La imagen no esta disponible
webcam dai rifugi
Rifugio Achille Papa
Image is not available

Il rifugio generale Achille Papa è situato alle Porte del Pasubio, a 1928 m sul massiccio omonimo, alla testata della Val Canale, in posizione panoramica...

Rifugio Boschetto
Image is not available

Molti conoscono i sentieri che portano a Cima Carega, le ampie panoramiche sulle vallate circostanti, la natura prorompente, i boschi densi, fitti di giovani alberi, le splendide orchidee endemiche, i caprioli, i camosci e le marmo....

Baiti Par Via
Image is not available

I Baiti Parvia sono vere oasi dove poter stare in armonia con sé stessi, con la natura e con gli altri.

Ottimo cibo di qualità e tanto relax per grandi e piccoli. Qui la bellezza è di casa...

Recoaro Mille
Image is not available

I Cimbri, il primo popolo che abitò le Prealpi venete intorno al XIII secolo, diedero al caratteristico luogo il nome di Spitz-gar. Dopo alcuni secoli la denominazione viene trasformata in Pizzegoro, ancora oggi utilizzata...

Recoaro Monte Spitz
Image is not available

Da questo meraviglioso posto nella piattaforma panoramica del Monte Spitz colomba se ammiri uno dei panorami più suggestivi di tutte le Piccole Dolomiti...

Rifugio Bertagnoli
Image is not available

Il rifugio “Bertagnoli” sorge a 1225m di altitudine sul versante della catena delle Tre Croci, sulla sinistra orografica della testata della Valle del Chiampo...

Rifugio Cesare Battisti
Image is not available

Il Rifugio è punto d’appoggio per numerose attività fra cui trekking, nordic walking, mountainbike, passeggiate storiche e didattiche, alpinismo, arrampicata su roccia e parapendio....

Osteria Ljetzan
Image is not available

L’Osteria Ljetzan è situata nella piazza di Giazza a pochi passi dalla chiesa e dal museo dei Cimbri ed è diventata un punto di partenza (soprattutto di arrivo!) per varie passeggiate ed escursioni: la Val Fraselle, Valle di Revolto il gruppo del Carega, la Lessinia occidentale (S. Giorgio) e quella orientale (Campo Fontana, Lobbia)....

Ristoro Magna e Bevi
Image is not available

A cavallo tra le vallate di Vicenza e l'inizio della Vallarsa , un posto " tranquillo " in cui ricaricare le vostre pile....

La Capannina
Image is not available

La magia di un parco,i profumi della montagna, i suoni della natura,i panorami mozzafiato, sulla cima del Monte Baldo in un ambiente ineguagliabile e fiabesco sorge il nostro ristorante pronto ad accogliervi per....

Rifugio Campogrosso
Image is not available

Non c’è una stagione da preferire per visitare l’Alpe di Campogrosso.
D’estate qui si può trovare riparo all’afa della pianura, d’inverno si possono passare luminose giornate passeggiando sulla neve...

Rifugio Larici
Image is not available

Il Rifugio Larici da Alessio si trova a 1658 metri di altitudine, in una delle più belle e rinomate zone dell’Altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza, Regione Veneto, Italia....

previous arrow
next arrow
Slider

Rifugio Bertagnoli

WEBCAM

STORICO IMMAGINI

Rifugio Bertagnoli

Il rifugio “Bertagnoli” sorge a 1225m di altitudine sul versante della catena delle Tre Croci, sulla sinistra orografica della testata della Valle del Chiampo, in corrispondenza del soprastante declivio della “Piatta”, sul quale, in seguito ad opere di rimboschimento effettuate dal Corpo Forestale dello Stato, al pascolo è succeduto un bosco misto di faggio e abete rosso. Alla fine degli anni 40 venne costruito il primo edificio ed inaugurato il 31 luglio del 49 alla presenza di 500 alpinisti; era allora chiamato Rifugio La Piatta, mentre l’attuale struttura è stata inaugurata nel 1956.

Il Rifugio Bertagnoli, aperto tutto l’anno, ha a disposizione 25 posti letto e un’ampia sala da pranzo con angolo lettura. Ben si presta come punto di partenza per escursioni sul Mesole, Gramolon e Zevola. Con un po’ più di impegno si può raggiungere Cima Carega seguendo per buona parte il sentiero europeo E9, con magnifici scorci sulla Lessinia, Monte Baldo, Pasubio e Dolomiti.

Come Arrivare

In auto.

Se si arriva in autostrada, bisogna uscire al casello di Montecchio Maggiore per chi arriva da Venezia e si percorre la Statale 11 in direzione  Arzignano-Chiampo. Per chi arriva da Milano l’uscita è il casello Montebello, seguire le indicazione per Montebello Vicentino-Arzignano-Chiampo, in prossimità di Montebello Vicentino, alla rotonda, continuare sulla SP31.Arrivati ad Arzignano, proseguire prima in direzione Chiampo, poi Crespadoro e infine in località Ferrazza, svoltare a destraprima dell’omonima Trattoria in direzione Campodalbero. Da li si può facilmente raggiungere il rifugio in macchina, o a piedi. Lungo l’ultimo tratto di strada salendo sulla sinistra, ci sono dei parcheggi per le auto.

Vedi mappa Crespadoro – Rifugio
(immagine molto grande)

A piedi.

Sentiero1: Parcheggi lungo strada in località Campodalbero, in circa 40 minuti di camminata semplice e su strada, è possibile raggiungere il rifugio, in periodo invernale, la strada è chiusa al traffico causa neve, la strada quindi è piacevolmente coperta di neve ma sempre battuta dai gestori.

Sentiero2: Partendo da Monte Falcone (Recoaro 1000), che in alta stagione estiva o invernale, è raggiungibile con la Seggiovia di Recoaro Mille, attraverso l’incantato bosco (segnavia 133) sottostante, passando per Campo Davanti, può condurvi comodamente al rifugio, la discesa non è ripida e tutta su strada di ghiaia, a piacimento ci sono dei sentieri alternativi ben segnalati.

Sentiero3: Partendo da Giazza, località Boscangrobe, si percorre il sentiero 277 in direzione Malga Terrazzo, sentiero 281 direzione Malga Fresele di Sotto, salita fino al Passo della Scagina, sentiero 210 seguire indicazioni, sentiero 221 fino al rifugio.

In bicicletta

Ampli parcheggi si trovano a Chiampo, presso la Pieve, vicino al Santuario. Da li percorrendo la strada principale, o strade secondarie meno trafficate, è possibile raggiungere il rifugio.

 

 

Rifugio Bertagnoli
Facebooktwittergoogle_plusmail

Webcam Rifugio Bertagnoli